La scalata dell’Everest in ciabatte
SaGa Coffee, una lotta lunga 100 giorni
Il libro racconta, attraverso il diario tenuto quotidianamente sui social media e le foto che l’hanno accompagnato, la resistenza di 220 operai della Saga Coffee – in gran parte donne – e di un’intera comunità per la quale la fabbrica rappresenta una risorsa economica irrinunciabile
Novembre 2022
424 pag
ISBN: 978-88-23024199
Descrizione
Cento giorni vissuti davanti ai cancelli di una fabbrica. E cento notti. D’inverno, in montagna. Per difendere il proprio lavoro. Attraverso il diario tenuto quotidianamente sui social media e le foto che l’hanno accompagnato, il libro racconta la resistenza di una comunità di 220 persone – in gran parte donne – attorno cui si è stretta una comunità più ampia, a partire da quella dei paesi e borghi dell’Appennino bolognese per i quali la SaGa Coffee rappresenta una risorsa economica irrinunciabile. È la storia emblematica di una lotta per la sopravvivenza, contro la decisione di chiudere lo stabilimento e portare altrove macchinari e produzioni, che coinvolge tutto il territorio e trascina con sé anche le istituzioni civili e religiose. Alla fine, le operaie e gli operai della SaGa vincono e conquistano un futuro produttivo per la loro fabbrica. Con l’introduzione di Maurizio Landini e, tra gli altri, i contributi del cardinale Matteo Maria Zuppi e del presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini.