RGL Giurisprudenza Online

Maggio 2024

Numero 5/24

Corte di Giustizia - Riconoscimento delle qualifiche professionali - Normativa nazionale che esclude dall’esdebitazione i debiti tributari e i debiti previdenziali  - Prestazioni familiari Corte costituzionale: - Reddito di cittadinanza e perdite di gioco - Restituzione anticipazione NASpI - Iscrizione ingegneri e architetti alla gestione separata - Onorari avvocati del parastato e TFS - Contributo regionale per figli disabili minori e requisito di residenza  Cassazione: - Rientrano nell’orario di lavoro tutte le attività connesse e obbligatorie con lo svolgimento della prestazione - La tutela del whistleblower si estende a tutte le circostanze connesse con l’azione di segnalazione - Alle società in house si applica il regime della sospensione della prescrizione in costanza di rapporto - La stagionalità nel settore agricolo non può essere ritenuta in re ipsa - E’ sanzionabile una organizzazione sindacale che non si dissocia da uno sciopero illegittimo - La Cassazione sanziona uno sciopero anomalo nei servizi pubblici essenziali Giurisprudenza regionale: - C. App. Roma: Lavoro carcerario e processo - TAR Lombardia: Costo del lavoro, ribasso e ccnl applicabile nel Nuovo Codice Appalti - Trib. Livorno: Antisindacalità delle aperture festive non concordate con le OO.SS. - Tar Piemonte: Accertamenti disciplinari e discriminazione nella PA - Trib. Foggia: Volontariato e subordinazione Approfondimenti: - Sugli atti di gestione del rapporto di lavoro nei casi di somministrazione irregolare e appalto fittizio: la giurisprudenza della Suprema Corte nell’ipotesi del licenziamento (I. Purificato) - L’onere della prova datoriale nel licenziamento per giustificato motivo oggettivo per riduzione dei costi (F. Natale)
Aprile 2024

Numero 4/24

Argomento del mese: -  Il tradimento della popolazione anziana non autosufficiente. Analisi di una riforma (mancata), tra rinvii a futuri provvedimenti, eccessi di categorialità e dogma dell’invarianza finanziaria (S. Gualandi) Corte di Giustizia - Lavoratori migranti e prestazioni di malattia Corte costituzionale: -  Legittimità dell’applicazione del contratto a tutele crescenti ai dipendenti di società che raggiungono il requisito numerico dopo il 7 marzo 2015 Cassazione: - Persiste il contrasto in ordine alla validità delle conciliazioni sindacali sottoscritte all’esterno di una sede protetta - Lo scarso rendimento ha natura disciplinare - La mancata rotazione della sospensione durante la cassa integrazione determina un danno professionale - Conseguenze della mancata indicazione del diritto di prelazione nel CTD - Valida la conciliazione giudiziale relativa a diritti indisponibili Giurisprudenza regionale: - C. App. Milano:  Apprendistato con progetto formativo ‘evanescente’ - TAR Lazio: Sciopero e ordinanza di precettazione - Trib. L'Aquila: Esternalizzazione del servizio e diritto all'assunzione - Trib. Cagliari: Onnicomprensività della retribuzione dirigenziale nel settore pubblico e differenze retributive - Trib. Torino: Riders, gestione algoritmica dei rapporti, mancata informazione e condotta antisindacale - Trib. Taranto: Sindrome long covid con disturbo post traumatico da stress Approfondimenti: - Il congedo parentale del lavoratore padre: finalità e modalità di godimento (M. Marotta) - La Corte di giustizia sul riporto delle ferie del lavoratore in congedo per malattia (R. D. Costa) - Illegittime le fasce orarie di reperibilità previste per i dipendenti pubblici assenti dal servizio per malattia (C. Falaguerra)
Marzo 2024

Numero 3/24

Argomento del mese: - Infortuni sul lavoro e sicurezza negli appalti tra promesse e realtà (G. Lodovico) - Che cosa è il «contratto collettivo maggiormente applicato»? (A. Bellavista) Corte di Giustizia: - Indennità per inabilità totale permanente di un lavoratore interinale a seguito di un infortunio sul lavoro verificatosi nel corso della missione - Licenziamento collettivo – Obbligo di informazione e consultazione - Contratti di lavoro a tempo determinato nel settore pubblico – Misure volte a prevenire e sanzionare gli abusi Corte costituzionale: - Assegno sociale e stranieri titolari di permesso unico - Indennità di mobilità e lavoro autonomo Cassazione: - Giurisprudenza regionale: - C. App. Bologna: Comporto, cassa integrazione e effetto sospensivo - C. App. Torino: Applicabilità dell’art. 1284 co. 4, c.c. ai crediti di lavoro – Attendibilità dei testi incrociati - C. App. Firenze: Retribuzione equa - Ccnl sottoscritto da organizzazioni non rappresentative – soglia di povertà – art. 36 Cost. - Trib. Roma: Inutilizzabilità dei dati raccolti in violazione dell’art. 4 Stat. Lav. – Licenziamento per motivo illecito e reintegra del dirigente - Trib. Bologna: E’ dipendente dell’utilizzatore il lavoratore somministrato oltre i termini di temporaneità Approfondimenti: - Appalto pubblico e offerta economica basata su un ccnl non coerente: l’esclusione è legittima (M. Casiello) - Tempo tuta e retribuzione: un’interpretazione estensiva del potere direttivo (E. A. Panuccio) - La discriminazione di genere tra accesso alla formazione e licenziamento collettivo (L. Paternoster Meini)
Febbraio 2024

Numero 2/24

Corte di Giustizia: - Illegittimità dei minimi forensi  - Divieto di discriminazione fondata sulla disabilità Corte costituzionale: - Illegittimità costituzionale del “Jobs act” nella parte in cui prevede la reintegra solo nei casi di nullità “espressamente” previsti dalla legge -Indennità ai militari per infermità da causa di servizio Cassazione: - Revirement sulla sussistenza dell’estorsione per il datore di lavoro che condiziona l’assunzione all’accettazione di una retribuzione inferiore ai minimi contrattuali - Responsabilità del datore di lavoro per ambiente lavorativo stressogeno - Reintegra, invito a riprendere immediatamente il lavoro e estinzione del rapporto - Limiti allo spoil system nella sanità Giurisprudenza regionale: -  C. App. Milano: Retribuzione, contratto collettivo e Costituzione -  C. App. Firenze: Lavoro agricolo a tempo determinato, retribuzione e discriminazione - Trib. Roma: Appalto, interposizione e licenziamento - Trib. Catanzaro: Condotta antisindacale nella pubblica amministrazione Salute e sicurezza: -  Trib. Taranto: In caso di congedo straordinario il datore di lavoro è adiectus solutionis causa Approfondimenti: - La competenza territoriale in caso di smart working: l’abitazione del lavoratore non può essere qualificata quale "dipendenza aziendale" (A. Gambardella) - Tutela cautelare al whistleblower: il tribunale di Milano interviene con una decisione innovativa (A. Violante) - Nota di dissenso in calce alla lettera di licenziamento e libertà di forma dell’impugnazione extragiudiziale (M. Nicolosi)
Gennaio 2024

Numero 1/24

L'argomento del mese: La controriforma dell’assegno di inclusione: dalla protezione di diritto al welfare caritatevole (G. Bronzini) Corte di Giustizia: - Lavoratore con doppia cittadinanza e assistenza sociale Corte costituzionale: - Legittimità costituzionale della disciplina licenziamenti collettivi - Illegittimità costituzionale di una norma che modifica retroattivamente il calcolo dell'anzianità - Nuovi sospetti di incostituzionalità delle norme del contratto a tutele crescenti sul licenziamento   Cassazione: - Le SS.UU. escludono la sospensione della prescrizione nel lavoro pubblico -Correttezza della parametrazione alla retribuzione per il risarcimento da dequalificazione professionale - Sussiste l’interesse all’accertamento della legittimità di un secondo licenziamento Giurisprudenza regionale: - Corte Appello Roma: Accantonamento del TFR e ruolo dell’INPS - Trib. Genova: Appalto, interposizione illecita di manodopera e certificazione - Trib. Trieste: Somministrazione di manodopera e ‘strutturale temporaneità’ delle ragioni Approfondimenti: - Lavoro part time dei professionisti convenzionati Asl e permessi ex art. 33, l. n. 104/1992: titolarità e criteri di riproporzionamento (A. Riccobono) - Tutele collettive e previdenziali per i riders: superate anche le ultime riserve alla integrale equiparazione nel trattamento (A. Gravinese)
Dicembre 2023

Numero 12/23

Corte di Giustizia:  - Divieto di indossare il velo sul luogo di lavoro - Mancato riconoscimento dell’anzianità di servizio Corte di cassazione: - L’instaurazione di rapporti extralavorativi con colleghe può determinare una giusta causa di licenziamento - L’imposizione di una divisa aziendale impone di computare il tempo per la vestizione nell’orario di lavoro - La Cassazione torna a pronunciarsi sui criteri selettivi dei trattamenti stabiliti da CCNL di diverso livello Giurisprudenza regionale: - Corte Appello Roma: Licenziamento del disabile, comporto e discriminazione indiretta - Trib. Catanzaro: Clausola di flessibilità e discriminazione indiretta nel part-time - Trib. Lodi: Retribuzione sufficiente e solidarietà dell’appaltante Giurisprudenza penale: - Cass.: Impianti di videosorveglianza non autorizzati e assenza di dipendenti - Cass.: Responsabilità del RLS in omicidio colposo Salute e sicurezza: - Appello Milano: Accomodamenti ragionevoli e condotte datoriali discriminatorie - Trib. Lecce: Responsabilità del committente ex art. 2087 c.c. Approfondimenti: - Aborto farmacologico, condotte omissive e proporzionalità della sanzione del medico obiettore (F. Mariosa) - Demansionamento dei quadri bancari: percorsi evidenti e vie occulte (A. Raffi) - Anche la lavoratrice domestica che si dimette durante il congedo di maternità ha diritto alla Naspi (O. La Tegola) - Il rapporto tra il licenziamento per giusta causa e il giudizio penale: il rilievo del fattore temporale (A. Gambardella)
Novembre 2023

Numero 11/23

- Sciopero generale e prestazioni indispensabili: i dubbi sul provvedimento della Commissione di garanzia (F. Scarpelli) - Lo sciopero generale tra diritto e conflitto (politico-istituzionale) (L. Zoppoli) Corte costituzionale: Indennizzo per danno da vaccinazione anti-HPV raccomandata Corte di Giustizia: - Parità di trattamento tempo parziale - Ferie e malattia Corte di cassazione: - L’ esigenza di ridurre i costi del lavoro impone di dimostrare il nesso causale dello specifico recesso - Non configura il reato previsto dall’art. 4 dello statuto l’installazione di un impianto di videosorveglianza che non determini un controllo di lavoratori - Il giudice ha il potere dovere di accertare la verità materiale integrando carenze istruttorie Giurisprudenza regionale: - Corte Appello Torino: Interposizione mano d’opera e decadenza - Trib. Lanciano:  Codatorialità, retribuzione, potere direttivo - Trib. Castrovillari: Licenziamento ritorsivo e controlli difensivi - Trib. Palermo: Riders discriminazione, maternità, attività sindacale - Trib. Lucca: Illegittimità della revoca della procedura selettiva dopo la sua conclusione - Trib. Milano: Riders e disciplina previdenziale Approfondimenti: - Ancora sulla (ir)ripetibilita’ dell’indebito pensionistico (per annullamento dei contributi figurativi) (A. Abbasciano) - Il riparto cognitorio fra giudice del lavoro e giudice del concorso per l’impugnativa giudiziale del licenziamento (F. Aiello) - Modifica dei turni di lavoro e discriminazione indiretta del caregiver (F. Micheli) - La stabilizzazione dei precari nel settore pubblico: i lavoratori somministrati restano esclusi (C. Minna)
Ottobre 2023

Numero 10/23

L'argomento del mese: La giusta retribuzione secondo la Cassazione (A. Andreoni) Corte di Giustizia: - Reintegrazione e diritto alle ferie annuali - Licenziamento collettivo e diritti di informazione individuali Corte di cassazione: - La Cassazione stabilisce la non surrogabilità degli elementi costitutivi del contratto di prossimità - Delegabili le indagini difensive, ma previa indicazione dei nominativi nell’incarico all’agenzia investigativa. - Il rifiuto di trasformazione di un rapporto di lavoro part-time può costituire giustificato motivo di licenziamento - Anche una condotta isolata può determinare un pregiudizio alla dignità lavorativa e alla identità personale Giurisprudenza regionale: - Corte Appello Bologna: Cambio appalto, trasferimento di azienda e salario minimo - Trib. S.M. Capua Vetere: Clausola sociale e passaggio di cantiere - Trib. Cassino: Licenziamento disciplinare e svolgimento di attività extralavorativa - Trib. Arezzo: Patto di non concorrenza e corrispettivo - Trib. Bari: Contratto collettivo e salario (in)adeguato Approfondimenti: - Licenziamenti collettivi e sanzione economica in caso di violazione dei criteri di scelta, illegittima la scelta del Jobs Act? (L. Giasanti) - Il licenziamento per motivo illecito e il controllo del potere di recesso (A. Federici) - Le riduzioni di personale tra legalità e legittimità. il caso di una lavoratrice madre trasferita all’esito di una procedura di licenziamento collettivo (F. Scoppetta)
Ottobre 2023

Numero 8-9/23

Corte di Giustizia: - Normativa nazionale che prevede il diritto a un’integrazione della pensione soltanto a favore delle donne Corte costituzionale:  - Revoca prestazioni assistenziali in regime di detenzione Corte di cassazione: - La Cassazione stabilisce i parametri ai fini di determinare la proporzionalità e adeguatezza della retribuzione dei lavoratori dei servizi fiduciari - Il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza risponde dell’infortunio mortale di un lavoratore - L’abuso di flessibilità determina un danno risarcibile ex se - Lo smart working non consente al lavoratore di scegliere il foro del luogo di svolgimento della prestazione Giurisprudenza regionale: - Trib. Napoli: Il deposito del ricorso non interrompe la prescrizione - Trib. Milano: Riders e licenziamento collettivo - Trib. Torino: Disabilità e discriminazione nel lavoro autonomo - Trib. Catania: Insufficienza della retribuzione prevista dal ccnl Servizi fiduciari  Approfondimenti: - Sulla rilevanza della residenza effettiva dello straniero in Italia ai fini dell’accesso al reddito di cittadinanza (M. Veneto) - Il licenziamento del disabile per superamento del comporto: discriminazione indiretta e clausole collettive nulle (M. Salvagni) - La decorrenza della prescrizione dei crediti retributivi nella ricostruzione dell’anzianità di servizio in caso di stabilizzazione: l’ordinanza di rimessione alle Sezioni Unite (A. Gambardella) - Le circostanze pertinenti nel giudizio di merito sull’utilizzo della somministrazione in frode alla legge (E. Favè) - Trasferimento d’azienda illegittimo e decorrenza del risarcimento del danno (A. Marangoni)
Luglio 2023

Numero 7/2023

L'argomento del mese: - Memorietta sul lavoro a termine, dopo la riforma del Governo Meloni (U. Carabelli) Corte di Giustizia: - Sospensione dalle funzioni senza retribuzione per il personale che rifiuta il vaccino - Informazione e consultazione dei lavoratori Corte costituzionale: - Prescrizione per il personale aeronautico Corte di cassazione: - Gravidanza taciuta e annullamento dell’assunzione in autotutela - Limiti ai controlli difensivi - Responsabilità solidale del condominio appaltatore Giurisprudenza regionale: - Trib. Parma: Licenziamento orale e reintegra - Trib. Latina: Controllo illegittimo, assenza e giusta causa di licenziamento - Trib. Torino: Disabilità e discriminazione nel lavoro autonomo - App. Bari: Contributi e impugnabilità dell’estratto di ruolo Approfondimenti: - Le progressioni di carriera nelle società a partecipazione pubblica: una critica alla tesi dell’assimilazione al reclutamento e alla conseguente nullità (C. Trotta) - Sul diritto di accesso documentale e civico delle organizzazioni sindacali nelle società a controllo pubblico (F. Gagliardi) - La subordinazione è una questione di merito? (P. Iervolino)